Laboratorio di analisi mineralogiche e ambientali

cerca

Vai ai contenuti

Fibre Artificiali Vetrose

Ambiente


ANALITICA esegue la classificazione ed etichettatura delle fibre artificiali vetrose mediante la misura del diametro geometrico medio delle fibre ponderato rispetto alla lunghezza meno due errori standard (DLG-2ES) delle fibre artificiali vetrose (FAV) e % ossidi alcalini e alcalino-terrosi (Regolamento CE N. 761/2009 Metodo Europeo ECB) mediante Microscopia Elettronica a Scansione e Microanalisi Chimica (SEM-EDS)


Le Fibre Artificiali Vetrose (FAV) conosciute anche come Man-Made Vitreous Fiber (MMVF) costiuisono un gruppo di fibre inorganiche utilizzate commercialmente come isolanti in diversi prodotti industriali (forni, stampi di fonderia etc.) Fanno parte delle FAV le seguenti tipologie di fibre: - Fibre di Vetro;- Lana di Roccia; - Lana di Scoria;- Fibre Ceramiche Refrattarie etc.


Per eseguire la classificazione secondo la nuova normativa, si deve determinare il diametro geometrico medio ponderato rispetto alla lunghezza, meno 2 errori geometrici standard e la percentuale degli ossidi alcalini e alcalino-terrosi (Na
2O, K2O, CaO, MgO, BaO).

Analisi su Fibre Artificiali Vetrose


- CLASSIFICAZIONE FAV - Misura mediante SEM del diametro geometrico medio ponderato rispetto alla lunghezza meno due errori standard (DLG-2ES) delle fibre artificiali vetrose (FAV) e % ossidi alcalini e alcalino-terrosi



Info e Preventivi

Tel ./Fax: + 39 051 03 90 224
Cell.: + 39 347 50 73 694

Home | Azienda | Servizi Analitici | Ricerca | Industria | Ambiente | Geomateriali | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu